KaraOche contro il pinkwashing: Boycott Eurovision and Tel Aviv Pride!

ore 20:00 THE SHOW

CATEGORIES:

LIVE PERFORMER

or

LIPSYNC

ore 23:00  FROCISSIMA PARTY ATLANTIDEA

Eurovision song contest è il più importante Festival pop europeo, in programma ogni anno in diretta televisiva in più di 41 Paesi con un’adience di oltre 200 milioni di telespettator*.

Il festival si tiene ogni anno nel Paese che ha vinto l’edizione dell’anno precedente: quest’anno Eurovision sarà a Tel Aviv, non a caso in concomitanza con il Tel Aviv Pride, dopo la vittoria nel 2018 della cantante israeliana Netta Barzilai.
Il 14 maggio 2018, appena due giorni dopo la sua vittoria all’Eurovision, Israele massacrava 62 palestinesi a Gaza, tra cui 6 bambini, mentre partecipavano alla Grande Marcia del Ritorno. Quella sera stessa, Israele tenne un concerto celebrativo con Netta Barzila, che dichiarò: “Abbiamo una ragione per essere felici.” Il Primo Ministro israeliano Benjamin Netanyahu ha definito la vincitrice isrealiana dell’Eurovision Netta Barzilai “la migliore ambasciatrice d’Israele.”

Lo stato di Israele investe ogni anno milioni di dollari per promuovere nel mondo la propria immagine di democrazia liberale rispettosa dei diritti LGBT, assediata dalla “barbarie islamica”, in festival come l’Eurovision o in eventi culturali LGBT, presentando Tel Aviv come una capitale mondiale dello stile di vita e del turismo gay. In questo modo lo stato di Israele tenta di nascondere e giustificare la violenta occupazione della Palestina storica e il regime di apartheid imposto militarmente ai Territori Occupati Palestinesi.

Per denunciare questa politica di Israele, che è diventata il paradigma del Pinkwashing, il Laboratorio Smaschieramenti aderisce all’invito dei gruppi queer palestinesi a boicottare l’Eurovision alQaws – القوس للتعددية الجنسية والجندرية في المجتمع الفلسطيني , Pinkwatching Israel, Aswat Palestinian Feminist Center for Sexual and Gender Freedoms (https://www.astraeafoundation.org/stories/aswat-palestinian-gay-women/)

Non svendiamo i nostri culi a nessun progetto di oppressione e le nostre ugole hanno voglia di urlarlo forte!

Per farlo e per saperne di più sul Pinkwashing (che non è praticato solo da Israele), invitiamo tuttu* ad aderire alla campagna di boicottaggio e a partecipare al favoloso KaraOche.

Boicottiamo tutt* assieme nel modo che meglio ci riesce: essere STAR per una notte, sgambettando e cantando le peggiori tra le migliori canzoni che conosciamo!

PER ISCRIZIONI, SCEGLI IL TUO NICK, LA CATEGORIA (live o lipsync), LA CANZONE E COMUNICALA A: smaschieramenti@inventati.org

#boycotteurovision2019

Per più info continua a leggere:

https://www.bdsitalia.org/index.php/component/tortags/tag/pinkwashing

http://www.pinkwatchingisrael.com/campaigns/

I Commenti sono chiusi

Petizione per Xm24
Info sostanze

Artist in Action

Analisi sostanze
Cerca
Archivio