Archivi per la categoria ‘Interventi Lab57’


21-22 SETTEMBRE 2018
PROGETTO RDD GENOVA

LABORATORI E CONFERENZE SULLA RIDUZIONE DEL DANNO.  

(LAB57INFOSHOCKMICROCLINICA FATHIL.S.O.A. BURIDDAC.S.O.A. TERRA DI NESSUNO). 

INFO
Seguite il sito per gli aggiornamenti e le variazioni del programma.
http://www.progettoriduzionedeldannogenova.info/

https://www.facebook.com/events/1922042054523939/

Come laboratorio antiproibizionista Genovese, abbiamo deciso di organizzare questa due giorni per offrire l’opportunità a varie realtà nazionali di approfondire e conoscere nel complesso le pratiche proprie della riduzione del danno.

L’evento si svilupperà tra due realtà attive con vari progetti sul territorio:

– Il Terra di Nessuno, occupato da piu di vent’anni, in origine un officina del ferro, in seguito abbandonata, è stato occupato per restituirlo alla collettività come spazio e bene comune. E’ autogestito, autofinanziato, indipendente. Vi si svolgono attività tra cui: concerti, cene, raccolte fondi, cinema ma anche laboratori di serigrafia, salette musicali ed altro.

– Il Buridda nasce nel 2003 poco sopra il centro storico di Genova. Decine di stanze vuote negli anni si sono riempite di persone diverse: studenti, lavoratori, disoccupati, precari, migranti, che hanno deciso di contaminarsi in un progetto comune. Attraversare il Laboratorio Buridda significa concerti, assemblee, proiezioni di film, spettacoli teatrali e circensi, cene, presentazioni di libri, mostre. Costruire alternative reali al mercato e alle sue logiche che tentano di governare le nostre vite.

Gli interventi di riduzione del danno cercano di favorire l’empowerment, cioè un accrescimento delle potenzialità dei consumatori. Propone anche un cambio di paradigma morale che riguarda le sostanze, da demonizzate a comprese. La riduzione del danno opera nel sociale attraverso la distribuzione e la diffusione di materiali e informazioni utili per un utilizzo critico e consapevole delle cosiddette droghe e proponendo anche un modello di atteggiamento positivo, rispettoso e attento nei confronti di se stessi e degli altri.

PRENOTAZIONI

Vai a questo link e Utilizza il form seguente per prenotarti. Ci serve per avere un’idea dei partecipanti e per organizzarci al meglio.
http://www.progettoriduzionedeldannogenova.info/#features


PROGRAMMA:

21 Settembre @Lsoa Buridda

Nella giornata del 21 settembre al Buridda approfondiremo nello specifico la pratica dell’analisi qualitativa colorimetrica, sarà consultato un Protocollo Drug Checking creato dal Lab57 (Bologna) costruito e migliorato in vent’anni di esperienza e ci sarà l’oppotunità di testare in prima persona le conoscenze acquisite.
A condurci in questo workshop interattivo ci saranno Lab57 e Infoshock Gabrio di Torino.
Al termine di eventuali domande e approfondimenti, una cena sociale vegan ad offerta libera.
A concludere la giornata si esibiranno nella sala concerti del Buridda tre gruppi punk:
https://www.facebook.com/events/488467288275563/  

Con sottoscrizione di 3€

22 Settembre @ CSOA Terra Di Nessuno

  • h.14: BLS Classico (corso di primo soccorso)
  • h.18: BLS applicato in presenza di utilizzo sostanze
  • h.20: Cena sociale ad offerta libera
  • h.22: Spettacolo giocoleria
  • h.00: Goa Invaders

Per quanto riguarda la seconda giornata, e cioè sabato 22 settembre, ci si ritrova per pranzo al Terra di Nessuno,
per prendere parte al workshop di “Basic Life Support” (corso di primo soccorso -BLS-) integrando questa parte con un attenzione particolare all’abuso e al suo trattamento svolto da Max del Lab57.
La prima parte (il BLS) è a cura della Microclinica Fatih che nasce nel 2009 dall’impegno di medici, infermieri ed educatori, con l’obiettivo di lottare per il riconoscimento del diritto di tutti alle cure sanitarie; forniscono gratuitamente consulenza, consigli, prestazioni infermieristiche presso il C.S.O.A. Gabrio di Torino.
È prevista una cena principalmente vegana con griglia libera al termine dei workshop per i partecipanti, gli artisti e chiunque voglia condividere con noi il pre-serata.
Dalle 24 avrà inizio l’invasione a ritmo psichedelico! Due zone info-chill-out daranno la possibilità a chi si è seguito l’evento completo di mettere in pratica le conoscenze acquisite. https://www.facebook.com/events/262640580949943/


https://www.facebook.com/events/1771839032853675/

Sabotaz Crew, Riot Music Sound, Pyramid-Head e Officina Tsunami presentano:

TEKART 2018
Underground Do It Yourself Festival

☠_SPETTACOLI_☠
☠_GIOCOLERIA_☠
☠_WORKSHOPS_☠
☠_MERCATINO D.I.Y._☠
☠_ESPOSIZIONE INSTALLAZIONI_☠
☠_CONCERTI_☠
☠_DJ &LIVE SET_☠
☠_VISUAL ARTS_☠
☠_LIVE PAINTING_☠
☠_CHILLOUT ZONE & INFO S.O.S.TANZE_☠
☠_TORNEO DI CALCETTO_☠
☠_AREA CAMPING_☠

______________________________________________________

TekArt è un festival di controcultura che nelle otto passate edizioni ha attraversato spazi sociali differenti con l’obiettivo di creare un’ambito di espressione per artisti provenienti prevalentemente dai mondi sommersi dell’underground.
TekArt è un contenitore all’interno del quale sono ben amalgamate svariate attività il cui scopo primario è l’espressione artistica, esse ruotano attorno al tema del D.I.Y.
Per D.I.Y. si intende l’autoproduzione intesa come modello di vita alternativo: vivere in modo il più possibile scollegato dalle logiche del capitale e del profitto, ignorando il più possibile le istituzioni che sono estranee al nostro modo di vivere, boicottando la mercificazione delle arti.
______________________________________________________

Venerdi 31 agosto:

°°°H 17:00 – inizio esposizione installazioni + esposizione bancarelle + live painting con Disegni Matti & OX Crew

°°°H 19:30 – aperitivo elettronico con
Vihell – Electro live set
SkwEe – TMC Crew – Break dj set

°°°H 21:30 – presentazione del quarto disco Brutal Toys Records BTR04 “Djungla schiatta a mezzanotte” + live & dj set:

__Altered Frequency – electro live set
__Beat Taster – electro live set
__Il Leprotto – electro live set
__Lele – tekno live set
__Weychkan – electro dj set

***nel frattempo, spettacoli circensi + open giocoleria

°°°LA SERATA FINIRA’ ALLE ORE 00:00***

Sabato 1 settembre :

°°°H 12:30 – torneo di calcetto e musica con
Ikki TMC Crew – tekno live set

°°°H 14:30 – assemblea tra sound systems, ravers e progetti di riduzione del danno:
T.A.Z. e Free Parties – Tra cieca repressione poliziesca e business discotecaro, possibili forme di R-ESISTENZA, autogestione e libera condivisione di pratiche e conoscenze.
Incontro OPEN TO ALL!!!

°°°H 17:00 – workshops a cura di Hyena RXTZ Rec.:

1) Autocostruzione di microfoni a contatto:
I microfoni a contatto sono trasduttori primitivi, ma estremamente interessanti. I possibili usi sono molteplici: dall’amplificare uno strumento acustico al triggerare suoni elettronici tramite percussioni acustiche fino anche al controllo di synth analogici.
Questo laboratorio ha l’obiettivo di mostrare come costruire un microfono a contatto spendendo pochissimo. I materiali utilizzati sono:
-dischi piezoelettrici
-cavo audio
-connettori jack o minijack
-nastro isolante
-saldatore a stagno
Il corso è aperto a tutte e tutti ma per chi vuole partecipare attivamente il requisito minimo è che sappia fare dei semplicissimi punti di saldatura e che porti con se saldatore e stagno (consigliati ma non necessari: morsetti per tenere fermi i componenti)

2) Costruire un oscilloscopio riciclando un vecchio televisore a tubo catodico:
L’oscilloscopio è uno strumento da laboratorio che consente di visualizzare graficamente la forma d’onda di un segnale. è inoltre un oggetto molto affascinante anche dal punto di vista puramente estetico.
Si può costruire un oscilloscopio grezzissimo e senza alcuna accuratezza da laboratorio (ma con, se possibile, ancor più fascino dato lo schermo più grande rispetto ai classici oscilloscopi). Riciclando un televisore vecchio stile, a tubo catodico, purché funzionante (anche se non bene, l’importante è che si accenda e che ci sia modo di cambiare canale).
Il lavoro necessario è veramente banale e richiede poco tempo, ma presenta un certo grado di pericolosità (nei TV catodici sono presenti condensatori che caricano alte tensioni e che potrebbero non essere del tutto scarichi) per cui va prestata estrema attenzione a ciò che si fa.
I materiali utilizzati sono:
-un televisore a tubo catodico funzionante anche se non perfettamente
-cavo audio
-connettore jack o minijack
-forbici da elettricista o tronchesini
-succhiastagno (non obbligatorio, ma molto utile)
-nastro isolante
-saldatore a stagno e stagno
Il corso è aperto a tutte le persone (lucide e senza problemi psicomotori a causa della pericolosità dei condensatori) che abbiano la capacità di fare due semplicissimi punti di saldatura. Chi vorrà costruirsi il proprio oscilloscopio dovrà procurarsi un TV catodico e portare saldatore e stagno.

°°°H 18:00 aperitivo musicale con Hyena RXTZ Rec. + cimatica visual con Visual Attitude

***H 19:00 hiphop time:
__Blkldg & DJ ElleP – hiphop dj & scratch set
__Kween Dolo – rap live
__SDP Crew (Socio, OG Wondo e DJ TryCatch) – rap live

°°°H 22:30 Spettacoli con
__FBS – body suspension show
__Witcherie (Niko Bio & Elz Ebub) – body visual & fire show

°°°LA SERATA FINIRA’ ALLE ORE 00:00***

…but keep connected!

______________________________________________________

VISUAL ART by MICRO PROJECT HILL, KOBACHI & VISUAL ATTITUDE

CHILLOUT ZONE & INFO S.O.S.TANZE by L.A.B.57
______________________________________________________

A breve le line up confermate!!
______________________________________________________

BANDO DI PARTECIPAZIONE :

Questo bando è aperto a chiunque abbia piacere di condividere le proprie passioni all’interno del TekArt per le seguenti attività:

– BANCARELLE D’AUTOPRODUZIONI & DISTRO
– ESPOSIZIONI/INSTALLAZIONI
– TORNEO DI CALCETTO
– LIVE PAINTING
– GIOCOLERIA

Per aderire scrivete entro il 29 Agosto a:
tekart012@hotmail.it

TekArt 2018
Dal 31 agosto al 2 settembre
Officina tsunami
Via Larga 35/2 Bologna

https://www.facebook.com/events/249280442546287/

#QUEERPRIDE BOLOGNA 2018
per il terzo anno consecutivo
Noialtre c\o Lazzaretto

SABATO 07 LUGLIO
in occasione del Bologna Pride
LaRoboterie & Elastico fa/ART
Noialtre #QUEERPRIDE2018
c\o Lazzaretto

MAIN ROOM
from techno to tekno
< BackDrifter \ LaRoboterie
< Lady Maru \ AmigdalaU-kabarett
< produkkt \ Cinevox Record
< St.RoboT \ LaRoboterie

LIVE
< Poppy CircuitElement \ OST&RIOT
< DEP \ Kernelpanik sound

B ROOM
FROM POP TO ELECTRO

> Dj Elle est E
Dj Elle Est E, dj e queer performer si esibisce nella scena lgbt italiana ed europea. I suoi dj set spaziano dall’electropop all’electrotrash con incursioni electrohouse e interpretano i temi in cui crede: genderfucking, polisessualità, ribellione, potere alle donne, femminismo, provocazione, estetica trash, DIY, provocazione, ideologia riot grrrl, queerness, non-sense, libertà di espressione e di divertimento.
https://soundcloud.com/dj-elle-est-e

> Eva Benfenati
https://soundcloud.com/evabenfenati

> PandaGruelic/ Input
https://www.mixcloud.com/PANDAgruelicinput/

> Silvia Wally
https://soundcloud.com/silvia-wally-679900761

FIRST PRIDE WAS A RIOT !
RESPECT DIVERSITY ♥
entry euro 5

||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||
Vi aspettiamo durante il #bolognapride
con il carro di #NOIALTRE
per invadere la città con la nostra Musica

||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||
Come arrivare al Lazzaretto Autogestito Profilo Pieno
Via Pietro Fiorini, 12 – Bologna
Autobus Linea 935 – Linea 20 – Linea F
Sito TPER www.tper.it/o
MAPPA https://bit.ly/2lNtS3Y

>>  Il Lab57 sarà presente con la postazione chill-out , info point SOStanze, Primo Soccorso, analisi sostanze <<

 

FUORI DA Xm24

Il 30 giugno dell’anno scorso la città intera, quella che resiste, ha riempito il parco adiacente a via Fioravanti 24 per ribadire che Bologna ama, e ha bisogno, di Xm24. Un anno dopo, mentre alcuni continuano a volerci fuori dagli spazi che rendiamo vivi da più di 16 anni, saremo davvero fuori da Xm24, per una grande festa di Quartiere, una festa cittadina aperta a tutt* per ribadire il valore dell’autogestione.

Se conosci Xm24, sai che non puoi mancare. Se non conosci Xm24, è una buona occasione per farlo.

Programma a breve…..

http://www.ecn.org/xm24/2018/06/13/fuori-da-xm24/

https://www.facebook.com/events/175299456472397/

Il 30 giugno dell’anno scorso la città intera, quella che resiste, ha riempito il parco adiacente a via Fioravanti 24 per ribadire che Bologna ama, e ha bisogno, di Xm24. Un anno dopo, mentre alcuni continuano a volerci fuori dagli spazi che rendiamo vivi da più di 16 anni, saremo davvero fuori da Xm24, per una grande festa di Quartiere, una festa cittadina aperta a tutt* per ribadire il valore dell’autogestione.
Se conosci Xm24, sai che non puoi mancare. Se non conosci Xm24, è una buona occasione per farlo.

FUORI DA XM24
FESTA DI QUARTIERE AUTOGESTITA

FUORI DA XM24
FESTA DI QUARTIERE AUTOGESTITA

h 11:00 Ouverture
inaugurazione Piscina Popolare

Dalle h 15:00
Mercato contadino CampiAperti – Associazione per la Sovranità Alimentare + cibo e pizza
Laboratori giocosi per adult* e bambin* di tessuti aerei, giocoleria, trampolieri erranti e parco giochi vaganti
Cinn*-out (zona bimbi)
Editoria e distribuzioni indipendenti
Artigianato,
Live-Writing

SPETTACOLI
Dalle h 20:00
Yoga, kirtan e jam di tessuti aerei, giocoleria

Games with flames —-> from Mutonia

Doghead + Dizzy —–> from Mutonia – Mutoid Waste Company:

MUSICA
Dalle h 16:00 nell’orto Storto di XM24:

Marco Rovelli (from Les Anarchistes)
FAWDA TRIO ثلاثي الفوضى
Apocalypto
GemManouche

Dalle h 16:00 nel parco adiacente a XM24:

Dj set:
Naddybwoy (ETNA REBEL SOUNDs)
DJ Trycatch (SDP CREW)
+ Open mic: freestyle, slam poetry, beatbox
Porta i tuoi beat e le tue rime!

Live
NO FANG
Socio & SDP CREW

Dalle 00:00 nella Sala Grande di XM24:

Live
Rock’n’roll Kamikaze
The BellRingers ft. Reda Zine

DJ set
DJ LUGI aka Boogie Lou
KATZUMA a.k.a. Deda

 

https://www.facebook.com/events/215429942394589/ 

https://www.facebook.com/MMMItalia/

18a Edizione Italiana
MILLION MARIJUANA MARCHROMA – SABATO 30 GIUGNO 2018

#DICIOTTO

Da 18 anni manifestiamo in piazza, a Roma ed in centinaia di altre città nel resto del mondo, per rivendicare a gran voce tre punti globalmente condivisi:

1) Fine della persecuzione nei confronti degli assuntori di cannabis;

2) Accesso incondizionato all’uso terapeutico da parte dei pazienti;

3) Riappropriazione del Diritto di poter legittimamente coltivare una pianta che appartiene al patrimonio botanico del pianeta che è dell’umanità intera.

Siamo ancora quA e ci resteremo finché non avremo ottenuto ciò che reclamiamo da 18 anni.
In tutto questo tempo della gente innocente è finita in galera solo per aver aver coltivato una pianta ed alcuni, purtroppo, ci sono perfino morti.

Arrendetevi prima di fare altri danni irreparabili, tanto il futuro appartiene a noi ed è chiaro che il proibizionismo ha fallito.

ARRENDETEVI, SIETE CIRCONDATI.

WWWW.MILLIONMARIJUANAMARCH.INFO
wwww.facebook.com/MMMItalia

 

Seguirà Percorso e  Comunicato ufficiale, abbiamo intenzione di difendere la Costituzione e il diritto di manifestare che oggi tentano di negare a noi, ma in futuro, se passasse questo principio, potrebbe colpire chiunque.Invitiamo tutte e tutti a diffondere ovunque questo post e il nostro imminente comunicato.

Million Marijuana March Italia


Venerdì 22 Giugno
Dalle 22.30

>> Resist-Dance Party << 

Benefit Lab57

Lazzaretto Autogestito
via Pietro Fiorini 14
Bologna

 

Start:
h 22,30

Line up:

Main floor

Shorty – Labirinz Sound System
Jungle Riot – https://soundcloud.com/jungleriot
Paoletta 57
Piro
Robotek – Overload
T-noz – SCS crew
Jp – Audioground

Chill-out Zone:

Vost Tea – River Side Sound System
Machi 57
IKKI
https://soundcloud.com/andreamorganti
SkwEehttps://soundcloud.com/freddy-noise
ELEkTROSANCHI
& more friends…

 

>>  Il Lab57 sarà presente con la postazione chill-out , info point SOStanze, Primo Soccorso, analisi sostanze <<

Parte della sottoscrizione per l’ingresso a questo evento servirà a finanziare le attività del Lab57, le spese di viaggio per interventi in tutta Italia, i materiali distribuiti gratuitamente nelle aree chill-out, la stampa dei materiali informativi, acquisto profilattici, kit analisi sostanze, etc..

Il Lab57 non riceve alcun finanziamento pubblico per le sue attività vivendo del lavoro volontario dei suoi attivisti, che nel tempo libero mettono a disposizione la loro professionalità di medici, tossicologi, infermieri, sociologi, psicologi, chimici, etc…

Lab57-Alchemica è un progetto che si propone di fornire supporto informativo ascolto psicologico e punto di primo soccorso per evitare le conseguenze dannose provocate dall’abuso di sostanze psicoattive legali ed illegali o più in generale causate da comportamenti e stili vita a rischio.

Lab57-Alchemica non condanna né incoraggia in nessun modo l’ uso di sostanze psicoattive, ma si impegna da sempre nella libera ricerca di informazioni affidabili e non pregiudiziali in quanto ritiene che solo un uso consapevole possa prevenire i rischi, ridurre i danni e contenere gli abusi stimolando lo sviluppo di una coscienza critica rispetto alle scelte di vita e di auto-gestione del proprio tempo.

Evento in collaborazione con:
°Jungle Riot°
https://soundcloud.com/jungleriot

Due parole su Jungle Riot…
JR è un sentimento, un’idea, un mezzo per condividere e supportare, attraverso affinità complici, percorsi verso la libertà dei sentimenti, delle menti e dei corpi, creando momenti, pratiche di autorganizzazione e autoproduzioni indipendenti con una visione critica verso il dominio, i suoi aguzzini ed i loro meccanismi.

“Il richiamo della foresta porta alla ricerca di un ritorno alle origini della vita, libera e selvaggia. La notte, accompagnata da suoni e rumori, risveglia gli istinti indomabili creando nella giungla urbana un ambiente dove, lasciando le proprie sembianze umane e addentrandosi nella profonda dimensione della ribellione selvaggia a questa società opprimente, si incontrano le varie anime del sottobosco terrestre generando spirali di chaos e confusione nel viaggio alla (ri)scoperta di sé verso la libertà.”

 

NON E’ AMMESSO NESSUN COMPORTAMENTO DI TIPO

-Nazi/Fascista
-Omofobo
-Violento
-Discriminatorio

Lazzaretto Autogestito

via Pietro Fiorini 14
Bologna


https://saperiproibiti.noblogs.org/techne/
https://www.facebook.com/enteogenie.saperi.proibiti

15-16 giugno 2018
Cascina Autogestita Torchiera
piazzale Cimitero Maggiore 18
Milano

programma (in aggiornamento costante…)

>> venerdi 15 giugno

16,00 workshop psilocoltivazioni di coscienza
17,00 installazioni / video / banchetti
19,00 aperitivo
20,00 presentazione di ‘tèchne e stati modificati di coscienza’
20,30 dibattito ‘Consuetudini implicite ed esplicite, sull’uso in pubblico di sostanze psicoattive, legali e illegali, all’interno degli spazi autogestiti.’
intervengono: Foa Boccaccio, Fornace, Lab57, Macao, Torchiera.
23,00 live concert con Maurizio Abate

infoshop con libri sul tema tecnologia e stati modificati di coscienza
selezionati da Ippolita, Cox18 / Archivio Primo Moroni e Agenzia X


sabato 16 giugno

14,30 – tavolo 1
Internet è la nuova Lsd?
modera Matteo Saltalamacchia
introduzione storico-filosofica:
Matteo Saltalamacchia
Le radici comuni di cibernetica e psichedelia
intervengono:
Ippolita
Tecnologie del dominio, un excursus tra allucinazioni e gamificazione
Marco Mancuso
Io sono il mio unico Dio
Marco Philopat
Internet è la nuova Lsd?

17,00 coffee break

17,30 – tavolo 2
Molecole da prestazione
modera Bertram Niessen
intervengono:
Massimo Lorenzani
Drug-checking: 20 anni di esperienze e innovazioni del Lab57
Tobia D’Onofrio
La parabola di cocaina e ketamina: cosa è cambiato in un ventennio
Studio Calibro
Digital Trips  –  Una ricerca visuale e guidata dai dati sulle sostanze

19,30 Hypermemestitions performance a cura di Unit hacklab
20,00 cena vegan a cura della Cucina Torchiera
20,30 The Out Trip Cosmic Dinner musica a cura di Ovetto Cosmico
23,00 Suono e sogno a cura di Massimiliano Viel

infoshop con libri sul tema tecnologia e stati modificati di coscienza
selezionati da Ippolita, Cox18 / Archivio Primo Moroni e Agenzia X

>>  Il Lab57 sarà presente con la postazione chill-out , info point SOStanze, Primo Soccorso, analisi sostanze <<

 

https://questacasanoneunalbergo.noblogs.org/

Dalle 22

Benefit Party per Lab57

Ex Ospizio Occupato

Fondamenta delle Terese 2209 A
– SantaMarta – Venezia –

>>  Il Lab57 sarà presente con la postazione chill-out , info point SOStanze, Primo Soccorso, analisi sostanze <<

 


https://www.facebook.com/events/462471367516931/

Sabato 9 giugno 2018
Troublemakers full crew djs & live
Newspecies : MNT – Dave Blackqirex : vinyls set

TEKNO TRIBE MENTAL ACID JUNGLE
PARTY PARTY PARTY PARTY

visual : BrainFrog

>>  Il Lab57 sarà presente con la postazione chill-out , info point SOStanze, Primo Soccorso, analisi sostanze <<

ingresso 5 euro
dalle 23 alle 7

RISPETTO

Lazzeretto Autogestito
via Pietro fiorini 14
BOLOGNA

DANCE WITH THE MONSTERS
Blackqirex Records stand – Vinyls + T-shirts + Posters

SEGUE AFTER
info al mattino 🙂

https://www.facebook.com/events/717350585321286/

https://switchtheinputs.org

c.s.a. Kavarna
Via Corte 11 / Via Maffino Maffi 2A
(Cascinetto) – Cremona

 

Pyramid Head & SabotaZ Crew in collaborazione con lo Spazio Autogestito Kavarna presentano:

SWITCH THE INPUTS #4
Underground Network Happening!

Eccoci con il quarto happening per cercare di mettere a fuoco il “Media-Evo” della comunicazione sociale e la progressiva perdita del senso di una realtà sempre più osservata, manipolata e filtrata da dispositivi digitali, gli stessi dispositivi che molto spesso vengono mal interpretati e diventano barriere insormontabili che bloccano la crescita del individuo verso la conoscenza e lo rinchiudono in ruoli prestabiliti al interno della società. Tecnologia come forma di controllo del pensiero, del corpo e del desiderio, e anche tecnologia che omologa le identità tramite il gioco del compiacimento sociale, meccanismo dietro al quale si celano subdole finalità di mercato. Raramente troviamo nel mondo dei media persone che si oppongono a questo meccanismo in modo consapevole…
Attraverso diverse attività cercheremo di dare il nostro punto di vista in merito, offrendo spazio a tutte le forme di cultura che si opponga alla visione della realtà normalmente accettata.

https://switchtheinputs.org

________________________________________________________

VENERDI 8 Giugno
h 18
*** aperitivo con musica
*** inizio live painting by Disegni Matti & OX Crew
***esposizione mostra by Kavernicol*

h 20:30 | Workshop a cura del Collettivo Tracciabi.li:
*** WarmUp HackMeeting
– Il caso Cambridge Analytica, la campagna elettorale non sarà
più la stessa
– Back to P2P (RetroShare)

h 23 ! concerti con
*** Dude Stalker (Electro HorrorPunk Live)
https://soundcloud.com/dudestalker
***ADR (Bergamo HC)

SABATO 9 Giugno
h 15 | Torneo di basket 3 VS 3

h 18 | Aperitivo musicale..

h 22 | Performances:
***Body Suspension con Bloody Circus
*** Witcherie con Elz Ebub & NikoBio
***Spettacolo di tessuti e cerchio con giocolieri

h 24 | DJ & Live Set
*** Dade_Blame Society (DJ Set)
https://soundcloud.com/diesirae
***ETK_Riot Music Sound (DJ Set)
***Funky Builder_The Beat Pusherz Crew (DJ Set)
https://soundcloud.com/funkybuilder
***Lele_Brutal Toys (Live Set)
https://soundcloud.com/lele-brutal-toys
***Orgonauth_Pyramid Head (Live Set)
https://soundcloud.com/orgonauth
***Orz_Kernel Panik (DJ Set)
https://soundcloud.com/djorzkernelpanik
***SabotaZ Crew (Live Set)
https://soundcloud.com/sabotaz-crew/tracks
____________________________________________________

 

:: VISUAL ARTS BY HYPERSPEED HALLUCINATIONS – MICRO PROJECT HILL – KOBACHI – VISUAL ATTITUDE ::
____________________________________________________

:: LIGHT SHOW BY FREAKY BOY_UNCONTROLLED BEAT ::
____________________________________________________

:: INSTALLAZIONI BY CONTATTO MECCANO ::
____________________________________________________

:: SOUND SYSTEM & LIGHTS POWERED BY SABOTAZ CREW & friends… ::
____________________________________________________

:: GIOCOLIERI, BANCARELLE D’AUTOPRODUZIONI E DISTRO SONO INVITATI…SCRIVETECI!!! ::
____________________________________________________

:: FREE CAMPING – PORTA LA TENDA! ::
____________________________________________________

:: NO NAZI/FASCI – NO SBIRRI – NO INFAMI – NO SESSISTI ::

 

Cerca
Archivio